skip to Main Content
Telefono - Phone: 06 557 7822
Trattamento Ultrasuoni Viso

Gli ultrasuoni sono una tecnica innovativa di trattamento degli inestetismi del corpo e del viso.

L’obiettivo di questo trattamento è ringiovanire e migliorare l’aspetto di alcune aree del corpo mediante l’incremento nella produzione di collagene.

Tra i benefici principali ci sono il miglioramento delle rughe, la normalizzazione del pH e il rassodamento della pelle.

 

Cosa bisogna sapere sulla terapia ad ultrasuoni

Sottoporsi ad un trattamento ad ultrasuoni è un modo semplice, sicuro e non invasivo per migliorare il proprio aspetto estetico senza dover rinunciare alla propria quotidianità.

La terapia si basa sul meccanismo di rinnovo cellulare. Il calore generato dagli ultrasuoni all’interno della pelle ne altera lo stato di equilibrio, con diversi effetti positivi. Tra i principali ci sono:

  • Stimolazione della circolazione sanguigna, che aumenta il flusso di nutrienti ed ossigeno alle cellule
  • Promozione del rinnovo cellulare 
  • Rassodamento della pelle e delle rughe mediante la stimolazione nella produzione di collagene
  • Trattamento anti-cellulite full-body
  • Normalizzazione del pH corporeo
  • Effetto liftante

Il trattamento è indolore. Nel caso in cui si sia particolarmente sensibili, è possibile richiedere l’uso di anestetizzanti topici da applicare prima della seduta.

 

Caratteristiche del trattamento ad ultrasuoni

Intensità

La strumentazione tramite cui avviene il trattamento permette di scegliere diversi livelli di intensità variando la frequenza di funzionamento.

Questo aspetto è particolarmente importante per regolarne l’azione a seconda dell’area trattata.

Ad esempio quando si agisce su aree sensibili come la fronte o il collo si vuole avere agire più delicatamente, scegliendo una frequenza più elevata.

Viceversa, in aree del corpo come braccia o gambe si preferisce una frequenza più bassa.

A livello generale, quanto più la frequenza è bassa e quanto più in profondità nella pelle le onde arriveranno.

Come funziona

Prima di sottoporsi ad un trattamento ad ultrasuoni è necessario fare una visita medica durante la quale si definiscono gli obiettivi del paziente e si analizzano le condizioni di partenza.

Il giorno della sessione ci si reca nello studio medico dove verrà effettuata la procedura. Prima dell’inizio della terapia, a seconda dei casi, il professionista può spalmare dell’anestetizzante topico per alleviare i dolori.

A questo viene utilizzato un gel apposito sopra il quale si dispone lo strumento ad ultrasuoni.

In relazione alle aree e agli obiettivi, i parametri dello strumento possono essere modificati.

La durata del trattamento è variabile da un minimo di mezz’ora ad un massimo di 2 ore.

Risultati e post-trattamento

Subito dopo il trattamento il paziente è libero di tornare alle sue attività quotidiane senza alcun vincolo.

I primi risultati sono visibili immediatamente e riguardano in particolare un ringiovanimento della pelle. Questo effetto è evidente soprattutto nel viso, che ha un look più giovanile e fresco.

A seconda degli obiettivi personali, potrebbero essere necessarie diverse sessioni nel tempo. I risultati finali sono solitamente visibili dopo 3 mesi dall’ultima sessione del ciclo.

Confronto con metodi chirurgici

Rispetto alle soluzioni chirurgiche, il metodo ad ultrasuoni è preferito tutte quelle volte che si desidera un approccio meno invasivo e con pochi effetti collaterali relativi principalmente a rossore.

Il trattamento ad ultrasuoni è poi generalmente molto più economico di classico lifting facciale.