skip to Main Content
Telefono - Phone: 06 557 7822
Trattamento Adiposità Localizzata

Parlando di adiposità localizzata, ci si chiede spesso se esista un trattamento medico che ci possa aiutare.

Il fenomeno, dovuto all’accumulo di grasso in zone particolari e diverse a seconda del sesso, è affrontabile in diversi modi.

 

Che cos’è l’adiposità localizzata

Nota anche come “grasso viscerale”, l’adiposità localizzata è una condizione che affligge molti uomini e donne. In parole semplici, consiste in una concentrazione di grasso in aree particolari come l’addome, i fianchi, le cosce e i polpacci. 

L’adiposità localizzata è ben distinta dal grasso sottocutaneo, che si accumula nell’ipoderma, e dal grasso intramuscolare. Se presente ad alti livelli rappresenta un fattore di rischio per patologie cardiovascolari e altre complicazioni.

 

Come curare l’adiposità localizzata

Ci sono diverse soluzioni per questo problema:

  • Cool-sculpting: prevede di raffreddare le cellule del tessuto adiposo, ottenendo una riduzione progressiva del grasso
  • Mesoterapia: è basata su infiltrazioni di sostanze che aiutano a combattere la ritenzione idrica e la concentrazione di grasso
  • Ultrasuoni: terapia basata sull’uso di ultrasuoni che agiscono direttamente sulle cellule di grasso. Per approfondimenti su questo, si clicchi al seguente link.
  • Radiofrequenze: è una tecnica innovativa che mediante l’uso di onde radio a diverse frequenze mira a danneggiare e distruggere le cellule del grasso

 

Come funziona il trattamento con radiofrequenze

Curare le adiposità localizzate con le radiofrequenze è un percorso che mostra risultati efficaci nel tempo. Per ottenere i risultati desiderati e stabiliti con lo specialista di riferimento, potrebbero essere infatti necessarie diverse sessioni.

Il trattamento si basa sull’uso di uno strumento particolare chiamato Morpheus8. Questo device particolare viene utilizzato sulla pelle nelle aree che si vuole trattare. Il principio di funzionamento è legato all’emissione di onde elettromagnetiche nel campo delle radiofrequenze che penetrano a fondo nella pelle.

Tramite l’energia trasportata dalle onde che agiscono nei tessuti sub-dermici. si riesce a danneggiare le cellule di grasso e liberare il tessuto connettivo che le contiene. Questo, a sua volta, migliora lo stato della pelle, che appare più elastica e tonica.

La tecnologia RF consente inoltre un’azione vasodilatatrice, che migliora il trasporto di ossigeno e nutrienti alle cellule, oltre che stimolare la produzione di collagene ed elastina, che rigenerano e ringiovaniscono la cute.

 

Cosa sapere prima di sottoporsi a RF per adiposità

Prima di sottoporsi ad un trattamento con radiofrequenze per concentrazioni di grasso, è fondamentale scegliere un centro medico all’avanguardia.

Nel caso di Cellin Beauty Clinic, la nostra clinica è conforme agli ultimi standard medici e utilizza la migliore tecnologia medica attualmente disponibile, con medici di esperienza ultra-decennale.

Per quanto riguarda le controindicazioni, il trattamento non è rivolto a donne in gravidanza o allattamento né a pazienti sofferenti di patologie cardiache.

Non ci sono effetti collaterali particolarmente limitanti se non la possibile formazione di arrossamenti localizzati.

A seguito di ogni sessione, il paziente non ha limitazioni e può tornare alla propria quotidianità.

 

Altri utilizzi di Morpehus8

Lo stesso strumento usato per combattere le adiposità localizzate con RF può essere sfruttato per altre cure: